Sostituzione dei sollevatori idraulici

Sollevatori idraulici può iniziare a fallire attraverso l'uso normale di un veicolo. Dopo diversi anni di funzionamento del motore del veicolo, i sollevatori idraulici all'interno delle valvole possono diventare carichi di morchia e altri contaminanti nella valvola, che iniziano a consumarsi. I nuovi sollevatori idraulici possono fare un'enorme differenza nel modo in cui un veicolo funziona e come suona il motore. I sollevatori usurati avranno un rumore "clacking" all'interno del cilindro. I sollevatori idraulici sono economici e possono essere sostituiti abbastanza facilmente con gli strumenti giusti a portata di mano.

Passaggio 1: preparare la parte superiore del motore

Per raggiungere i sollevatori idraulici è necessario rimuovere i coperchi delle valvole. Sopra i coperchi delle valvole ci sono cose come condotti dell'aria, cavi elettrici e altre parti che possono essere rimosse facilmente svitando e scollegandole. Un modo per garantire che tutto sia rimesso insieme è di scattare una foto prima di fare qualsiasi lavoro. Rimuovere tutti gli elementi necessari per accedere ai coperchi delle valvole.

Passaggio 2: rimuovere i coperchi delle valvole

I coperchi delle valvole vengono rimossi con l'uso della presa giusta. Ci sono diversi bulloni su ciascuna delle coperture che lo tengono in posizione. Una volta rimossi tutti i bulloni, fai leva sul coperchio con un cacciavite a lama piatta o un altro tipo di utensile a lama piatta.

Passaggio 3: sposta il cilindro in alto al centro

Una volta rimossi i coperchi delle valvole, sarà necessario portare il cilindro numero 1 nella posizione centrale superiore. Muovi il cilindro e guarda per assicurarti che le valvole siano chiuse. Rimuovere i bulloni del collettore di aspirazione e fare attente osservazioni sul loro esatto posizionamento per facilitare il rimontaggio. Fare leva sull'aspirazione e allentare il collettore.

Fase 4: pulire le guarnizioni del collettore

È importante pulire tutti i residui rimasti dalle guarnizioni sul collettore. Utilizzare un raschietto di guarnizione, una spazzola metallica e un po 'di solvente per pulire questo residuo residuo.

Passaggio 5: rimuovere i sollevatori idraulici

Quando il collettore è pulito, è possibile allentare i bulloni per il gruppo del bilanciere. Spostalo lateralmente abbastanza da poter accedere alle aste di spinta. Controllare ogni barra per eventuali danni. Con l'uso di un forte magnete è quindi possibile sollevare i sollevatori idraulici.

Passaggio 5: sostituire i sollevatori idraulici

Posizionare i nuovi sollevatori idraulici nei passaggi e accertarsi che possano ruotare di 360 gradi. Riposizionare le aste di spinta e serrare il gruppo del bilanciere. Stringere il bilanciere fino a quando non vi è uno spazio di 0,10 pollici tra il braccio e lo stelo della valvola. Ripetere questa stessa misura per ogni cilindro nell'ordine di cottura.

Passaggio 5: applicare nuove guarnizioni

Applicare la nuova guarnizione sul collettore di aspirazione e serrarla in posizione. Rimuovere la vecchia guarnizione del coperchio della valvola con il raschietto e il solvente. Una volta puliti i coperchi delle valvole, applicare la nuova guarnizione e sigillarli con il sigillo di tenuta.

Passaggio 6: Stringere i bulloni

Utilizzare una chiave dinamometrica e serrare i bulloni del coperchio della valvola alle specifiche del produttore. Sostituire il cablaggio elettrico e altri componenti e far funzionare il motore per assicurarsi che i sollevatori funzionino correttamente.

Guarda il video: sollevamento auto in sicurezza e cambio gomme da invernali a estive (Febbraio 2020).

Loading...