La carenza di tecnici automobilistici

Per decenni, i dirigenti aftermarket, gli educatori, i proprietari dei negozi e i tecnici stessi hanno lamentato la carenza di tecnici dell'assistenza automatica e hanno messo in guardia sul suo impatto sulla capacità del settore di mantenere e riparare adeguatamente il numero crescente di veicoli a motore negli Stati Uniti. Chiaramente questa è una delle maggiori preoccupazioni, considerando che due terzi dei $ 250 miliardi di vendite post-vendita annuali provengono dal servizio di assistenza e riparazione.

Pochissime persone sosterrebbero che non c'è carenza, ma le definizioni di carenza variano. Abbiamo sentito per molti anni che l'industria ha una carenza stimata di 60.000 tecnici. Al momento ci sono 837.000 tecnici dell'assistenza auto in questo paese, quindi una carenza di 60.000 significherebbe che l'industria ha bisogno del 7 percento in più di tecnici. Alcuni credono che il numero significhi tecnici "qualificati", altri dicono che anche i tecnici di livello base sono necessari. Giusto o sbagliato, è una stima che viene ripetuta continuamente.

AAIA ha condotto ricerche approfondite e analisi di dati esistenti con un'ampia prospettiva storica per supportare o spiegare la scarsità percepita di tecnici. Quello che abbiamo imparato è interessante e sorprendente. Ovviamente c'è una carenza percepita. Quindi, c'è una vera mancanza? Presenteremo i nostri risultati e tu puoi essere il giudice.

Guardando il lato carenza

Il più recente studio "How's Business" di Babcox ha dimostrato che il 40% stava cercando di assumere un tecnico qualificato. Quando la rivista Brake & Front End chiedeva ai proprietari di negozi se stessero cercando di assumere un tecnico, il 64,5 percento ha risposto "sì".

L'International Motor Technician Network (iATN) ha chiesto ai suoi membri in un sondaggio online quale posizione vedono da soli tra cinque anni. Un allarmante 22 per cento ha affermato che sarebbero andati in pensione o lavorando in un settore diverso da quello automobilistico.

Una domanda simile posta in uno studio del settore dei lettori condotto da Motor Age ha rilevato che il 37% sarebbe andato in pensione o in un settore completamente diverso in cinque anni.

Tra i fattori e le tendenze che supportano il caso per un crescente bisogno di tecnici:

  • Percentuali di collocamento del 100% per gli studenti del settore automobilistico dai programmi di formazione;
  • le immatricolazioni dei veicoli leggeri continuano ad aumentare, specialmente quelle con più di cinque anni;
  • più miglia vengono guidate, per veicolo e in totale;
  • l'età media dei veicoli è in aumento (9,1 anni);
  • competenze tecniche superiori sono richieste ai tecnici;
  • c'è un'immagine negativa dell'industria;
  • maggiore competizione per i giovani di altre industrie; e
  • più tecnici stanno andando in pensione.

Convalidare la carenza

La ricerca di mercato AAIA ha iniziato uno studio tecnico tentando di convalidare la convinzione sostenuta da una carenza di tecnici e di quantificarne l'estensione. Tuttavia, la convalida della richiesta di una carenza di 60.000 non è stata possibile per un numero di motivi significativi. In primo luogo, ci sono una varietà di metodi per analizzare una carenza di manodopera - ognuno dei quali potrebbe dare un risultato diverso. Anche se ciascuno di questi metodi è stato utilizzato per analizzare la situazione, spesso ciò che determina una carenza è soggettivo e unico per un singolo consumatore (non proprietario del negozio). Una situazione in cui un consumatore potrebbe considerare una carenza un'altra no. Ad esempio, una carenza esisterebbe se ci fosse voluto un tempo irragionevole per riparare il proprio veicolo, ma cosa costituisce una quantità "irragionevole" di tempo?

Di conseguenza, il progetto si è evoluto dalla quantificazione di un numero specifico per determinare se esistesse una carenza generalmente riconosciuta e, in tal caso, in che misura essa esisteva.

Se esisteva una carenza di tecnici, potremmo aspettarci di vedere un aumento del costo delle riparazioni per coprire il costo di un aumento dei compensi tecnici.


Esistono diversi approcci tradizionalmente utilizzati per definire e valutare una carenza del mercato del lavoro. Se c'è una carenza, basata sui modelli analizzati dall'AAIA, i sintomi sarebbero evidenti in base a come i proprietari dei negozi hanno risposto a una carenza. Se i proprietari dei negozi non fossero in grado di assumere lo stesso tecnico di qualità con lo stesso tasso salariale e la stessa scala dei loro attuali dipendenti, assumerebbero tecnici altrettanto qualificati a tariffe salariali più elevate o benefici migliori, oppure offrirebbero le stesse retribuzioni e i medesimi benefici essere in grado di attrarre lavoratori di qualità inferiore rispetto a quelli che assumono abitualmente. Se ciò accadesse, tutti o alcuni di questi sintomi apparirebbero.


Qualità del lavoro e tempestività

Se esisteva una carenza di tecnici, potremmo aspettarci una diminuzione della qualità o della tempestività delle riparazioni, una maggiore insoddisfazione per i lavori di riparazione eseguiti e un aumento dei reclami dei consumatori.

Non troppi anni fa, la riparazione automatica era in cima alla lista dei reclami dei consumatori. I tempi sono cambiati. Segnalazioni di reclami da Better Business Bureau e Consumer Federation of America rivelano miglioramenti della soddisfazione dei consumatori per il nostro settore. L'industria della manutenzione e delle riparazioni è classificata al terzo posto dalla BBB, mentre la Consumer Federation of America si posiziona al quarto posto dopo le vendite di auto, i prodotti per la casa e il miglioramento domestico come categorie che generano il maggior numero di reclami dei consumatori. La riparazione automatica era la categoria numero uno nel 1996.

Il costo della manutenzione e riparazione automatica

Se esisteva una carenza di tecnici, potremmo aspettarci di vedere un aumento del costo delle riparazioni per coprire il costo di un aumento dei compensi tecnici.

Dal 1999, l'indice dei prezzi al consumo indica che la manutenzione e la riparazione dei veicoli a motore non sono aumentate di molto rispetto ad altri servizi.

Nell'ultimo decennio, il costo della manutenzione e riparazione dei veicoli a motore è aumentato solo del 46,4% - meno di medici, ospedali, compagnie aeree, lavoro legale, servizi finanziari e tasse scolastiche.

La maggior parte della forza lavoro maschile è attualmente di età compresa tra 40 e 49 anni, il cuore del demografico tecnico dell'assistenza auto.

Paga e vantaggi tecnici

Se esiste una carenza di tecnici, ci si potrebbe aspettare un aumento della retribuzione e dei benefici dei tecnici di lavoro per mantenere i tecnici attuali e attrarne di nuovi.

I guadagni settimanali medi mediani per un tecnico sono del 7,5% inferiori alla media nazionale.

Il sondaggio sul salario tecnico più recente condotto da Brake & Front End riporta che il tecnico medio sta guadagnando $ 32,620, da $ 28,487 nel 2000. I tecnici di livello iniziale guadagnano in media $ 25,018 e i tecnici più esperti guadagnano più di $ 40.000.

Secondo le stime del Bureau of Labor Statistics e dell'ATN, circa il 20-25% dei tecnici non riceve alcun benefit o piano pensionistico e meno della metà è coperto da un piano medico. Il sondaggio Brake & Front End riporta che il 58,2% dei tecnici riceve l'ospedalizzazione e il 56,4% riceve importanti benefici medici.

Il tecnico medio lavora circa 44 ore a settimana.

Offerta vs. domanda

Una carenza esisterebbe se la quantità totale di tecnici richiesti supera la quantità totale fornita. Alcuni fattori che non supportano una domanda maggiore rispetto alla fornitura:

  • Parti più durature
  • Bassa frequenza di riparazione
  • Meno incidenti e incidenti
  • Maggiore affidamento sulla diagnostica del computer

I dati del Bureau of Labor Statistics mostrano che dal 1980 la fornitura di tecnici è cresciuta ad un tasso annuale del 2,6% all'anno, mentre la domanda di tecnici è cresciuta ad un tasso dello 0,7% all'anno. Poiché i dati non mostrano una disparità tra offerta e domanda, suggerisce che un aumento del 2,6% nella fornitura di tecnici soddisfa un aumento della domanda pari a 0,7.

Guardando avanti

Mentre infuria il dibattito sulla carenza di tecnici, tieni d'occhio l'invecchiamento dei baby boomer che inizieranno ad andare in pensione con numeri sbalorditivi nei prossimi dieci o quindici anni. La maggior parte della forza lavoro maschile è attualmente di età compresa tra 40 e 49 anni, il cuore del demografico tecnico dell'assistenza auto.

Questa tendenza demografica interesserà la maggior parte delle industrie, ma se ne approfittiamo, c'è un lato positivo per il nostro settore. I figli dei baby boomer stanno ora avendo un impatto sul mercato del lavoro. Questo "eco boom" è un altro picco significativo nella demografia della popolazione negli Stati Uniti e rappresenta un obiettivo ideale per il futuro reclutamento di tecnici automobilistici.

Quale definizione?

La definizione di un tecnico "qualificato" è altamente soggettiva e non c'è consenso. Dopotutto, qual è il contrario: un tecnico non qualificato? Quante industrie cercano persone non qualificate? Quindi cosa costituisce un tecnico "qualificato"? I criteri sono anni di esperienza, certificazione ASE, anni di scuola professionale, college o tutto quanto sopra?

Creare un consenso del settore sulla definizione di un tecnico "qualificato" potrebbe essere un logico seguito alla ricerca preliminare di AAIA e portare ad un profilo completo e quantificabile di un tecnico automobilistico professionale.

Rimane una domanda senza risposta

Quindi qual è la linea di fondo? Sulla base delle testimonianze del proprietario del negozio, i tecnici sono difficili da assumere e conservare. Sulla base di modelli di ricerca di mercato, i tempi di riparazione delle auto e i costi sono rimasti costanti o diminuiti. Questi fatti apparentemente disparati devono essere allineati prima che l'industria possa andare avanti - per fermare la scarsità, o lasciar andare la voce di carenza.

Guarda il video: Prova automobilistica di Sir Malcon Campbell su un lago di sale a Bonneville. (Gennaio 2020).

Loading...