Riparazione del radiatore in plastica: come riparare un radiatore in plastica incrinato

La riparazione del radiatore in plastica viene eseguita presso la maggior parte delle officine, ma devi pagare per un lavoro costoso. Riparare le crepe nel tuo radiatore è un lavoro relativamente rapido e facile, e risparmierai i tuoi sudati guadagni semplicemente localizzando il crack, preparando l'area e risolvendo il problema da solo.

Ci sono varie parti del radiatore in plastica che possono perdere: è possibile individuare una fessura sul tubo o sul corpo del radiatore stesso. Prima di arrivare alla riparazione vera e propria, è possibile esaminare i raccordi che portano al radiatore. Nel caso in cui la perdita provenga dal radiatore, indossare i vecchi indumenti, arrotolare le maniche e seguire i passaggi seguenti.

Passaggio 1: individuare il crack

Il modo più semplice per individuare una crepa nel radiatore è far funzionare il motore fino a quando la temperatura è normale. Ci vorrà almeno mezz'ora prima che la pressione si accumuli. Spegnere il motore in modo che la pressione spinga fuori il liquido di raffreddamento dalla fessura. Segna l'area incrinata con un pennarello o un nastro. Quindi attendi che il serbatoio si raffreddi e togli il tappo.

Controllare se la rottura è sopra o sotto il livello del liquido di raffreddamento. Se è situato sotto, è necessario scaricare del liquido di raffreddamento fino a quando la fessura si presenta sopra il livello del liquido di raffreddamento. È possibile rimuovere la fascetta stringitubo inferiore o utilizzare un cilindro del serbatoio di scarico per scaricare il serbatoio del radiatore. Assicurati di avere un nuovo refrigerante da aggiungere una volta che hai finito di riparare la crepa.

Passaggio 2: Preparare l'area della crepa per la riparazione

La prossima cosa che devi fare è pulire la fessura con uno spazzolino da denti e asciugare l'area. Versare un po 'di acetone sullo spazzolino e iniziare a strofinare la fessura e l'ambiente circostante. Continua a strofinare fino a quando l'area è asciutta e non riappare umidità sulla superficie una volta che l'acetone si dissipa.

Usa l'asciugacapelli per completare l'asciugatura dell'area, tenendola vicino alla fessura. L'umidità riemergerà di nuovo e dovrai continuare a soffiare sulla fessura finché il luogo non sarà completamente asciutto. Sfregare e asciugare l'area ancora una volta.

Passaggio 3 - Procedere con la riparazione effettiva

Premere la punta del saldatore contro la fascetta fino a quando non inizia a sciogliersi, lavorando come sigillante. Premi la cravatta in modo che si incastri nella fessura. Quindi, spostati lentamente lungo l'area screpolata, assicurandoti che si sciolga abbastanza bene da sigillare la fessura. Continua a sciogliersi in un punto finché la cravatta e le aree adiacenti non diventano un liquido caldo.

hai sciolto l'intero crack, aspetta che il liquido si indurisca. Tagliare tutte le parti inutilizzate della cravatta. Ora, puoi riempire il radiatore di liquido refrigerante e completare un test per assicurarti che la fessura sia correttamente sigillata.

Come puoi vedere, tutto ciò che serve è la tua nuova conoscenza e un po 'di olio di gomito per riparare da solo il tuo radiatore di plastica rotto. Ora puoi usare i tuoi grandi risparmi per il tuo prossimo progetto fai-da-te!

Guarda il video: Riparazione radiatore DaihatsuTerios J100 (Gennaio 2020).

Loading...