Suggerimenti per la rimozione dei perni del collettore di scarico

Dopo anni di temperature estreme del motore, rimuovere i perni del collettore di scarico può essere un compito quasi impossibile. Ruggine e corrosione possono anche fondere i perni del collettore di scarico sul blocco motore del vecchio veicolo. Che si tratti di sostituire il collettore stesso o di ottenere altre parti all'interno del motore, i bulloni devono venire. Quando i perni dei collettori di scarico sono bloccati, prova questi trucchi per toglierli.

Step 1 - Hammer Time

A volte tutte le borchie dei collettori di scarico hanno bisogno di un po 'di persuasione. Un paio di colpi duri con un martello potrebbe essere tutto ciò che serve. La scossa dal martello dovrebbe essere sufficiente a rompere il sigillo che la ruggine ha creato tra i bulloni e il blocco motore. Fare attenzione a non colpire troppo i perni del collettore di scarico, poiché non si desidera piegarli o romperli.

Step 2 - Leverage

È l'idea più semplice che funzioni più spesso con i bulloni bloccati - usa una barra di rinforzo. L'aggiunta di una lunghezza di tubo di ferro alla chiave inglese o al cricchetto ti darà la leva di cui hai bisogno per un po 'di coppia in più. Più lunga è la maniglia della tua chiave, più coppia avrai; rendendo più facile allentare i perni. Una volta che il bullone del collettore di scarico inizia a muoversi, fare attenzione che il tubo non scivoli dalla fine della chiave, danneggiando altre parti del motore.

Fase 3 - Lubrificante al silicone

Uno spray lubrificante al silicio a resistenza industriale farà miracoli a bulloni allentati che sono stati colti da ruggine e corrosione. Utilizzare un ugello o una cannuccia direzionale per garantire che il lubrificante si inserisca tra il prigioniero del collettore di scarico e il blocco motore, facendo attenzione a non farlo sulla testa del bullone. Lascia che il lubrificante al silicio si sieda tutta la notte per ottenere i migliori risultati.

Step 4 - Blocco riscaldamento

Se non è possibile allentare il bullone all'interno del blocco motore, quindi allentare il blocco motore attorno al bullone. Utilizzare una torcia portatile per fare in modo che il blocco motore intorno al collettore del collettore di scarico sia il più caldo possibile. L'involucro del prigioniero si espanderà con il calore, dando un piccolo spazio di manovra per il bullone. Dovrai lavorare velocemente prima del trasferimento di calore dal blocco motore al bullone. Questo processo richiede anche un po 'più tempo, in quanto è necessario lasciare raffreddare il motore prima di ripetere il processo per il prossimo bullone.

Passaggio 5: fuoco e ghiaccio

Un'opzione più veloce per il metodo di riscaldamento a blocchi consiste nel riscaldare il bullone del collettore di scarico stesso e quindi raffreddarlo rapidamente. Per fare ciò, usa la torcia sulla testa del bullone, facendo sì che il perno sia il più caldo possibile senza cambiarne la forma. Quindi, usa un paio di pinze per tenere un cubetto di ghiaccio sul bullone riscaldato (ci saranno sibili, vapore e bava). Una volta che il primo cubetto di ghiaccio si è sciolto, tenere un secondo cubetto di ghiaccio sul bullone per un minuto. Il drastico cambiamento della temperatura del bullone del collettore di scarico e il suo rapido cambiamento di dimensioni romperanno il sigillo che la ruggine ha fatto tra il bullone e il blocco motore.

Rimozione del perno del collettore di scarico non è stato troppo difficile con questo how-to. Goditi il ​​tuo lavoro a portata di mano!

Loading...