Cosa fare quando la frizione del condizionatore d'aria fa rumore

In qualsiasi sistema di climatizzazione automatica, ci sono diverse parti chiave. Questi includono il gruppo frizione del climatizzatore, lo scambiatore di calore, il compressore, le cinghie di trasmissione e le pompe. Questa guida ti aiuterà quando inizi a sentire strani rumori.

Come funziona

Operativamente, ecco cosa succede quando si attiva il sistema di climatizzazione della tua auto:

  • Una serie di solenoidi attiva l'elettronica del sistema in modo che le pompe si avvitino e inizi a spostare il refrigerante attraverso il sistema.
  • Poiché il refrigerante (ora più economico R134 Freon) si muove attraverso il sistema, raccoglie il calore della cabina e lo trasferisce a un dispositivo alternativo simile a un radiatore chiamato lo scambiatore di calore
  • L'aria più fredda viene aspirata attraverso lo scambiatore e, come il frigorifero domestico, il compressore inizia a ricircolarlo in tutto il veicolo. In effetti, il compressore è il cuore del sistema
  • Quel cuore batte, però, solo quando è innestato al motore e quell'impegno è attraverso la frizione del condizionatore d'aria

Questo, in dettaglio, descrive come funziona il sistema. Normalmente, si dovrebbe sentire o sentire nulla quando il condizionatore d'aria funziona, eccetto l'aria fredda proveniente dai condotti di riscaldamento / raffreddamento dell'automobile. Ci sono volte, però, in cui si potrebbe sentire un rumore stridulo quando si attiva il sistema di aria condizionata. Questa potrebbe essere la frizione dell'aria condizionata o la cinghia a serpentina che scivola.

Risoluzione dei problemi

  • È possibile controllare la cintura da soli cercando punti lucidi o usurati su di essa, o bagnandolo verso il basso per vedere se lo stridio si ferma. Se lo fa, allora stai affrontando la sostituzione di una cintura a serpentina consumata, che è di circa $ 300 di riparazione.
  • Se lo strillo continua, potrebbe indicare che la frizione del condizionatore d'aria è fuori allineamento o, peggio, sta andando male. Se questo è il caso, allora puoi provare a fare la riparazione da solo - sebbene, date le regole EPA di oggi per il recupero del refrigerante, è probabilmente meglio lasciare che sia un professionista a gestirlo.
  • Un altro rumore che potresti sentire dalla frizione del condizionatore d'aria è un pesante thunk quando ti impegni con l'aria. Questo potrebbe indicare un problema di allineamento o un problema di molla della frizione. Dovrebbe essere controllato da un professionista.
  • Ancora un'altra condizione di frizione del condizionatore d'aria che potresti sentire, più che sentire, è una leggera vibrazione quando la frizione del condizionatore si disinnesta quando sei al minimo alla luce o se il tuo veicolo ha raggiunto la temperatura desiderata. Ancora una volta, questo è qualcosa che dovrebbe essere controllato da un professionista.

Se il sistema di climatizzazione della tua auto funziona correttamente, non dovresti sentire nulla. Tutto quello che dovresti sentire è che l'aria fredda fuoriesce dai condotti di riscaldamento / raffreddamento sul cruscotto. Se senti strilli, tonfi improvvisi, o anche sonagli che non suonano bene, allora è una buona idea portare la tua auto a un esperto di climatizzazione.

Si consiglia di non tentare di riparare da soli la frizione del condizionatore d'aria. Questo perché è un dispositivo molto complicato che comporta uno spessoramento adeguato, insieme a un'impostazione corretta della molla, per impostarlo correttamente. Implica anche la corretta gestione del refrigerante in base agli standard EPA. In conclusione, è meglio lasciare che un meccanico professionista gestisca il caso.

Guarda il video: Soluzione cigolio fischio cinghia servizi motore (Gennaio 2020).

Loading...