Risoluzione dei problemi relativi ai sensori di parcheggio retromarcia

Se il veicolo è dotato di sensori di parcheggio retromarcia che non si comportano come dovrebbero, ci sono diversi motivi per cui non possono essere utilizzati per evitare gli ostacoli durante il backup del veicolo. Alcuni problemi sono semplici da risolvere e correggere, mentre altri possono essere più difficili da rintracciare e rimediare. Questo articolo ti fornirà informazioni utili che puoi utilizzare per trovare il problema con i sensori di parcheggio retromarcia nel tuo veicolo e apportare le correzioni necessarie.

Problemi dovuti a un'installazione difettosa

Molti problemi con i sensori di parcheggio in retromarcia non sono causati da parti difettose o da un sistema malfunzionante. No, la maggior parte dei problemi con i sensori di parcheggio in retromarcia sono dovuti a un'installazione errata o errata. Molti problemi di installazione sono legati al posizionamento errato dei sensori.

Ad esempio, se si inserisce il veicolo in retromarcia ei sensori fanno in modo che il sistema inizi a emettere un segnale acustico continuo - anche quando non c'è alcun ostacolo dietro al veicolo, solitamente si tratta di un'indicazione che i sensori sono posizionati e installati in modo errato. In questo caso, i sensori sono probabilmente installati troppo vicino al suolo. La maggior parte dei sensori di parcheggio retromarcia deve essere posizionata a circa 18-24 pollici sopra il gound per funzionare correttamente.

Quando i sensori sono troppo vicini al suolo, raccolgono la superficie del terreno e fanno emettere un bip al monitor, come se ci fosse qualcosa dietro il veicolo. Per correggere il problema, è sufficiente scegliere un'altra posizione di qualche centimetro più in alto sul retro dell'auto.

Un altro problema correlato all'installazione comune sono i sensori che diventano difettosi perché è stato utilizzato un adesivo o una colla per fissarli in posizione. La maggior parte dei produttori di sensori suggerisce esplicitamente di non utilizzare alcun tipo di colla quando si collegano i sensori. Anche le colle di plastica delicate possono causare il surriscaldamento e il malfunzionamento dei sensori sensibili.

A prescindere dagli avvertimenti dei produttori dei sensori, molti installatori scelgono ancora di utilizzare la colla perché rende l'installazione più semplice in alcuni casi. Quindi se hai un sensore difettoso, cerca la colla. C'è una buona possibilità che l'adesivo abbia causato il problema. In questa situazione, sarà necessario sostituire il sensore con uno nuovo.

Sensori aftermarket e auto di lusso

Sebbene molte auto di lusso siano dotate di sensori di parcheggio retromarcia incorporati, è un aggiornamento o un'opzione su molte auto. Ciò significa che ci sono molte auto di lusso che vengono vendute senza l'opzione. Molti proprietari di questi tipi di veicoli proseguono poi con sensori di parcheggio retromarcia installati nei loro veicoli di lusso, solo per sperimentare strani problemi con segnali acustici intermittenti.

Se hai acquistato un'auto più bella e hai installato i sensori, potresti riscontrare un problema in cui i sensori di parcheggio retromarcia fanno sì che il monitor emetta un segnale acustico ogni 30 secondi circa, anche se stai procedendo in avanti e non in retromarcia. Questo di solito è causato dal processore del computer centrale della vettura che verifica la continuità delle luci dei freni o degli indicatori di direzione mentre l'auto è in marcia. Ciò causerà il passaggio di una piccola corrente elettrica al sensore (poiché di solito sono cablati al freno o alla fonte di alimentazione della luce degli indicatori di direzione).

Per correggere questo problema, dovrai installare un relè di by-pass Single Circuit per il tuo veicolo e installarlo. Ciò impedirà il passaggio della corrente elettrica dispari al sensore e il sistema non emetterà un segnale acustico quando l'automobile non è in retromarcia.

Ora sei pronto per risolvere i tuoi sensori di parcheggio retromarcia. Guida sicura!

Guarda il video: Tutorial come risolvere falsi contatti e guasti fanali posteriori fiat punto mk2 188 (Gennaio 2020).

Loading...